Il nuovo Parco dei Principi di Roma: il progetto targato Impredo

L’iconico Hotel Parco dei Principi, situato nel cuore della capitale italiana, sta subendo una significativa trasformazione. Impredo ha ricevuto l’incarico di ristrutturare e riqualificare le camere dell’albergo, con l’obiettivo di modernizzare gli spazi mantenendo l’eleganza e il comfort che caratterizzano questa struttura.

Il progetto è stato avviato a novembre del 2023, quando Impredo ha ottenuto l’affidamento degli importanti lavori. Il piano di ristrutturazione comprende la progettazione architettonica, l’arredamento interno, oltre alla revisione e implementazione degli impianti elettrici, meccanici e speciali. “La sfida principale,” sottolinea Massimiliano Corrado, responsabile del progetto, è operare in un hotel aperto al pubblico, lavorando su piani diversificati per minimizzare il disagio per gli ospiti”.

Una ristrutturazione totale

Per affrontare questa sfida, Impredo ha messo in atto una serie di strategie operative, tra cui la creazione di compartimentazioni di aree d’intervento e la costruzione d’infrastrutture impiantistiche parallele. Quest’approccio permette agli operai di lavorare in modo efficiente, mentre l’albergo continua a operare senza interruzioni. “Il nostro obiettivo è rinnovare completamente le camere, integrando tecnologie moderne e design innovativo, senza che gli ospiti notino i lavori in corso, ” aggiunge Massimiliano Corrado.

Il progetto si concentra anche sull’installazione di nuovi impianti, con la progressiva dismissione di quelli vecchi. Questa transizione è gestita con estrema cura per assicurare che non ci siano interruzioni nei servizi offerti dall’hotel.

L’Hotel Parco dei Principi è rinomato per il suo lusso discreto e per la sua posizione privilegiata vicino ai giardini di Villa Borghese. Con queste ristrutturazioni, l’hotel non solo rafforzerà il suo appeal presso i viaggiatori internazionali ma si confermerà anche come uno dei luoghi di soggiorno più prestigiosi di Roma.